martedì, gennaio 09, 2007

Tanti Grazie!!!!!!!!!!!!!!!!

Se il mio Babbo Natale "casalingo" non è stato tanto generoso ( ma io che ormai lo conosco so che "lui" i suoi regali li fa in date non "comandate") sono stata ampiamente coccolata dai pacchi degli amici blogger!
La prima è stata Petula che con delle dispense sui corsi delle "sorelle Simili" mi ha fatto conoscere delle donnine tutto pepe che ne sanno una più del diavolo in cucina! Grazie!
Un altro super pacco un pò misterioso è arrivato da Patt! Non conoscendo il suo cognome e leggendo male il paese di partenza, sono risalita a lei solo perchè la farina da polenta che vi era contenuta era prodotta a Belluno e in sinergia telefonica con la comare Terry co-destinataria del pacco, abbiamo risolto l'arcano. Grazie!
Le sorprese non erano ancora finite!
Un'altra sorpresa sottoforma di " fattorino SDA" ha suonato alla mia porta e mi ha consegnato un regalone made in Val d'Aosta e chi potevano essere se non i mitici Kat e Remy? Grazie!!!
Un bustone invece che parlava spagnolo, portava con se il saporitissimo "salsichon" di cui ho già parlato e altre dolcezze che tengo in serbo per i momenti speciali! Grazie!!!
Ma è stato veramente Natale solo quando ho avuto tra le mani il regalo di Cuochetta! Pacco che oramai davamo per disperso e sperduto! Invece il buon "babbo" ha fatto in modo che tartufi torinesi, spezie, ricettine e sopratutto la bellissima lettera arrivassero al destinatario proprio la vigilia di natale, dopo circa 15 giorni di vicissitudini!!!!!!!!!!! Grazie!!!!

Il bello dei regali food-bloggesi è che sono sempre tutti da provare e allora via!!!!!!!!
Ho cominciato con gli stampi in silicone per madeleines che mi ha inviato Kat!
Troppo scontato provare la ricetta che lei mi aveva dedicato, allora spulciando la solita "Enciclopedia della Cucina Italiana di Repubblica" ho trovato queste e devo dire che come primo tentativo è stato moooooolto positivo:
Maddalene al limone (e cioccolato bianco):

Ci vogliono:
4 uova
150 gr di zucchero
280 gr di farina
155 gr di burro
1/2 dl di latte
la scorza grattuggiata di due limoni
1/2 bustina di lievito per dolci
100 gr di cioccolato bianco
Mettete in una ciotola le uova con lo zucchero e mescolate senza sbattere. Unite 250 gr di farina, la scorza dei limoni grattuggiata, il lievito e il latte. Amalgamate il tutto e incorporate a filo 125 gr di burro fuso. Ottenete un composto omogeneo e ponetelo in frigorifero per tre ore.
Riempite gli stampini, imburrati e infarinati (anche quelli in silicone dice Kat!). Fate cuocere a forno caldo a 190 gradi per 20 minuti.
Fate raffreddare e decorate con il ciccolato fuso. Se ci riuscite, lasciate solidificare il cioccolato, oppure dovrete succhiarvi le dita, io ho scelto la seconda opzione!

5 Commenti:

  • At 1/10/2007 1:16 PM, Blogger cannella said…

    E meno male che ti spediamo dei regalini, affinché tu possa sopportare meglio la schiacciatura delle vertebre nella tua postazione pc...
    Maddalene copiate, of course.

     
  • At 1/10/2007 3:17 PM, Blogger petula said…

    coccole meritate e necessarie!
    non è jazzer ti regala una poltroncina più adatta???? ;-D

     
  • At 1/10/2007 3:41 PM, Blogger cuochetta said…

    Ti voglio bene (sono già rossa....) e non aggiungo altro...
    ^__^

     
  • At 1/10/2007 7:20 PM, Blogger graziella said…

    Canny : so che voi mi volete bene e pensate alla mia salute!
    Allora perchè mi istigate con i dolci??

    Petula: potrebbe essere un'idea per il prossimo regalo fuori stagione!

    Cuochetta: affetto ricambiato! Ricambiatissssimo!

     
  • At 1/15/2007 1:27 PM, Blogger gli scribacchini said…

    La prossima volta mi ricordo di mettere il mittente, promesso!
    :-)
    Patt

     

Posta un commento

<< Home

More about Delizie divine