giovedì, dicembre 14, 2006

Siamo (io e Lorenzo) momentaneamente presi dalla realizzazione di un'opera d'arte (o di una emerita schifezza! Dipende dal risultato!!!!!). Intanto visto che si avvicina il weekend cosa c'è di meglio che un' altra filastrocca da imparare a memoria con tanto di appunto della maestra che Lunedì ci sarà verifica? Bene allora aiutateci anche voi, che l'altra volta siete stati preziosi!


L'Abete
Chi abita sull'abete
tra i doni e le comete?

C'è un babbo natale
alto quanto un ditale,
ci sono i sette nani,

gli indiani,
i marziani.
Ci ha fatto il suo nido
perfino Mignolino.
C'è posto per tutti,
per tutti c'è un lumino
e tanta pace
per chi la vuole,
per chi sa che la pace
scalda anche più del sole.
G. Rodari

13 Commenti:

  • At 12/14/2006 2:21 PM, Blogger Tulip said…

    uh!

    è un pò lunnghetta!!


    Però mi ricordo che da piccolara Rodari mi piaceva tnato!

     
  • At 12/14/2006 2:48 PM, Blogger graziella said…

    Infatti è lunghina!
    Un pezzettino al giorno per non fare indigestione!

     
  • At 12/14/2006 5:37 PM, Blogger cannella said…

    Comare, questa filastrocca di Rodari va già meglio, ma non mettere troppo alla prova la mia resistenza psicologica con queste cose...hai bisogno di un po' di malta????? ;-))))

     
  • At 12/14/2006 5:56 PM, Blogger graziella said…

    Troppo facile essere amiche davanti a un bel piatto di buon cibo è con queste cose che si mette alla prova la resistenza di una vera comare!
    Su! Puoi farcela!
    Gradirei un pò di cemento a presa rapida! Grazie!

     
  • At 12/14/2006 10:01 PM, Anonymous nanna said…

    ma che bella, questa non la conoscevo :)

     
  • At 12/14/2006 10:27 PM, Blogger cuochetta said…

    Non vedo l'ora di vedere il capolavoro...

    ^_^

    per quanto riguarda la filastrocca da imparare... poi quando sarà il mio turno mi insegnerai i trucchi del mestiere, vero?

     
  • At 12/15/2006 9:22 AM, Blogger graziella said…

    Nanna non si finisce mai di imparare! Io ora la so così bene che vorrei pure io il voto dalla maestra!
    Ma una cosa vorrei sapere: chi è Mignolino?

    Cuochetta i lavori sono terminati!
    Per la poesia ci vuole solo taaaaaaaaaaaaanta pazienza!!!!

     
  • At 12/15/2006 11:21 AM, Blogger lemoni said…

    Grazie mille Gra...questa poesia è troppo bella...e me la ricordo ancora...
    L'ho già stampata e la userò...tu sai con chi!
    Un bacio e intanto carissimi auguri!

    Gra

     
  • At 12/15/2006 2:51 PM, Blogger topozozo said…

    > chi è Mignolino?

    Credo sia il protagonista di una qualche fiaba, come il più famoso Pollicino (e se non sbaglio esiste anche una Pollicina).

     
  • At 12/15/2006 11:34 PM, Blogger graziella said…

    Ciao Gra!
    Che bello! Ancora te la ricordi!
    Quando blogger me lo consentirà ricomincerò a lasciarti commenti sui tuo bellissimi post!
    Gra

    Grazie Topozozo sei una miniera inesauribile!

     
  • At 12/16/2006 10:54 AM, Blogger ape said…

    pure gli indiani ci sono??!!

    buon we

     
  • At 12/16/2006 3:22 PM, Anonymous terry said…

    VOGLIO VEDERE L'OPERA D'ARTE!?!...Ma che è successo agli operai...sono in sciopero?!?!

    Io adoravo da piccina e tuttora amo Gianni Rodari...ma ora la curiosità preme!;-)))))

    baci baci

    terryna

     
  • At 12/16/2006 6:38 PM, Blogger gli scribacchini said…

    Allora Grazzy, l'hai imparata la filastrocca? dai, dacci notizie che siamo in ansia :-)
    Remy

     

Posta un commento

<< Home

More about Delizie divine