martedì, agosto 01, 2006

Astenersi shopping-maniaci!


Sabato mi è capitato di visitare per la prima volta, in un giorno feriale, la bella cittadina di Bassano del Grappa.
Nelle altre gite domenicali avevo già apprezzato la bellezza del suo ponte e delle sue piazzette. Avevo camminato tra le stradine in salita e sbirciato le golosità gastronomiche del posto attraverso le vetrine chiuse per il giustissimo ( scusate, ma è un argomento che mi tocca molto da vicino!) riposo settimanale!
Sabato invece i negozi erano tutti ben aperti e affollati e se non bastasse c'era pure il mercato!
Per fortuna il mio portafoglio conteneva solo qualche decina di euro e la mia carta di credito non mi è saltata tra le mani, altrimenti sarei riuscita a dilapidare il mio conto e anche quello del consorte!
Un concentrato di negozi così belli difficilmente li ho visti in una città sola.
La prima tappa sono sicuramente i negozi di ceramiche dipinte a mano che si affacciano sul "Ponte degli alpini", ogni piatto, ogni ciotolina sono una tentazione a cui difficilmente si resiste, infatti non ho resistito!
Si passa poi ai negozi di specialità gastronomiche: distese di grappe di tutti i tipi, distillati, verdure sott'olio, funghi secchi, miele, "bigoli" e "subiotti" in cui ci si può perdere.

Ma la mia vista si è illuminata incrociando le magnifiche vetrine e l'altrettando magnifico interno della "Gastronomia Venzo". Un tripudio di piatti pronti, salumi e formaggi. Un'enoteca fornitissima nel semiinterrato e , ho poi scoperto dalla pubblicità sulla loro borsetta, anche servizio catering. Da rimanere senza parole e senza conto in banca!
Il giro è continuato in quello che definirlo un "paradiso per signore" è dir poco!
Tre piani di biancheria per la casa. Tovaglie, asciugamani, trapunte, lenzuola di grandissima qualità in una varietà di colori vastissima, dove la sottoscritta ha lasciato un pezzettino di cuore per una trapunta stupenda, ma decisamente troppo costosa!
Sfinita dal giretto, dopo aver lasciato parte del patrimonio anche agli ambulanti del mercato, ce ne stavamo tornando per una vietta un pò solitaria e ho avuto l'ennesima sorpresa!
Un negozietto stupendo! Un tripudio di aglio e peperoncini appesi al soffitto e alle pareti. Sugli scaffali i classici vasetti Bormioli delle conserve della nonna, con preparazioni casalinghe di salsine e sughetti tutti a base di peperoncino, naturalmente!
"Specialità in Gamba" merita una visita anche solo per dare un'occhiata all'ambiente!

Dopo questa intensa mattinata, quindi il consiglio non può essere che quello di visitare Bassano nei giorno feriali, con un bel paio di scarpe comode, ma sopratutto con una fornitissima carta di credito!

8 Commenti:

  • At 8/01/2006 10:31 AM, Anonymous Jazzer said…

    E pensare che io c'ero andato per la mostra (visitata... bellissima!) su Miles Davis in ricordo degli 80 anni dalla nascita e i 15 dalla morte...

     
  • At 8/01/2006 10:55 AM, Blogger gli scribacchini said…

    Ma bello ma grazie ma che che voglia!!!
    Riguardo alle aperture domenicali ti capisco. Io ho lavorato (a turni) la domenica per anni e non è affatto bello. Per chi ha dei figli poi...! Però devo ammettere che domenica sono stata ben felice di trovare aperta la Latteria cooperativa dell'Alta val d'Ayas a Brusson e di potermi rifornire di burro di panna e ricotta e yogurt e fontina bio e... No,non siamo andati alla sagra della Seupa. Altra vallata laterale. Siamo saliti a gustare le delizie cucinate da un amico che in agosto montica addirittura dalla Sicilia!
    Kat

     
  • At 8/01/2006 2:43 PM, Anonymous Graziella said…

    Jazzer naturalmente ho tralasciato la parte "meno" importante della visita! :-) (quando torna mi picchia!!!!)

    Kat quando vuoi ti accompagno!
    Lo so è bello trovare negozi aperti quando si gira la domenica, anche a me piace, ma poi quando tocca lavorare è tutta un'altra musica!

     
  • At 8/01/2006 5:24 PM, Anonymous terry said…

    Cara la mia Comare!

    Io adoro Bassano...e la visito semre di giorno feriale...appunto perchè i negozi meritano, le gastronomie varie e negozi di specialità e poi cìè il mitico "Bottegon"....dove ogni volta mi perdoa curiosare e si trova di tutto di più!
    Un giorno si va in gita assieme, io, te e le carte di credito! ;-)

    Quando sei a casa una sera di queste dopo cena che vengo a trovarti?

    Un baciottone

    La Terryna

     
  • At 8/01/2006 5:46 PM, Blogger Tulip said…

    io sono shopping maniaca.... qualcuno vuole legarmi alla sedia di casa....???!?!?

     
  • At 8/01/2006 6:46 PM, Blogger cannella said…

    Eh sí, è bella Bassano; si sabato col mercato, poi...!!! Li hai comprati i bigoli???E adesso devi andare ad Asolo (preferibilmente non di domenica). Baci!!!

     
  • At 8/01/2006 6:46 PM, Blogger cannella said…

    DI sabato col mercato, poi...

     
  • At 8/01/2006 8:40 PM, Anonymous Graziella said…

    Terry vuoi dirmi che ho perso il "bottegon"? Mi ci devi portare assolutamente!

    Tulip se dovessimo legarci tutte ci vorrebbero metri e metri di spago e faremmo comunque tanti guai! Meglio lasciarci libere di sfogare le nostre manie!!! Allora la prossima volta che organizziamo ti facciamo un fischio!

    Canny anche Asolo la conosco solo "domenicale"! Aspetto la prossima busta paga e vado lì a farle prender aria! Se vieni con me però!

     

Posta un commento

<< Home

More about Delizie divine