giovedì, febbraio 12, 2009

E' successo anche che......

Nel periodo in cui siam rimasti lontani, alcune cose son successe.
Come è già stato divulgato in più lingue finalmente e ripeto finalmente, mi son decisa e a fine Marzo volerò dalla mia comare ispanica dopo circa tre anni abbondanti di : "allora quando vieni???"
La cosa da un lato mi entusiasma e non vedo l'ora di imbarcarmi, dall'altra mi mette un pò d'ansia, perchè in 36 anni suonati, da sola, non son mai andata da nessuna parte!
Ma è giusto! E' ora!
Ho imparato a far tante cose da sola, a prendere decisioni ben più importanti da sola, è giunto il momento di fare anche questo!

Ma non mi dilungo, ci saranno altri post! (sempre adsl permettendo!)

Dicevamo che alcune cose son successe, è successo pure che mi son fatta un bel regalo!
Questo:


Avevo assaggiato il caffè di questa macchina da un'amica e ne ero stata conquistata, ora ne sono completamente dipendente!
Difficile non trovare quello che piace tra la vastissima scelta! Poi hanno tutti dei nomi così evocativi: Volluto, Arpeggio, Roma, Vivalto ecc..Al momento il mio preferito è il Capriccio!!!!

Il problema che buon caffè chiama dolcetto e allora eccovi finalmente, dopo tempo immemore una ricettina squisita, squisita:

Maddalene allo zucchero integrale (Da L'Enciclopedia della cucina italiana di Repubblica)
4 uova
200 gr di zucchero di canna integrale Moscovado (Altro Consumo)
280 gr di farina
135 gr di burro
2 cucchiai di latte
172 bustina di lievito

Fate fondere il burro. In una ciotola rompete le uova e mescolatele senza sbatterle, con un cucchiaio di legno; poi aggiungete lo zucchero e poco alla volta, la farina e il latte sempre mescolando.
Incorporate il burro fuso e lasciate riposare l'impasto per 3 ore nel frigo.
Riempite gli stampini da maddalene.
Cuocete in forno a 190 gradi per 20 minuti.



Etichette: , ,

13 Commenti:

  • At 2/12/2009 7:19 PM, Blogger cannella said…

    Allora, cerchiamo di precisare...la comare lagunare sarà da sola per circa 4 ore soltanto...poi sarà abbondantemente accompagnata, coccolata e rifocillata in terra ispanica...nonché CORTEGGIATA da un famoso allevatore di tori salmantino che sta già curando le rose nella sua tenuta per offrirgliene un mazzo appena scende dall'aereo...e non rivelo altri dettagli perché il nemico ci spia!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    ;-DDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDD
    (vecia, dovevo stare sita??? ;-DDD)

     
  • At 2/12/2009 7:24 PM, Blogger graziella said…

    Tranquilla! Ormai il torero o quello che è, è più famoso di George Clooney da queste parti!
    ;-DDDDDDDDDDDDDD

     
  • At 2/13/2009 12:44 AM, Blogger cassandrina said…

    Caspita che attrezzatura! Per me che dispongo di un'unica caffettiera pre- bellica la tua super macchina è tecnologia avanguardistica....tutti quegli scatolini colorati poi...ci giocherei tutto il giorno.
    Al contrario quanto a stampini per le madeleines sono messa bene anch'io.
    Un caro saluto
    Fabiana

     
  • At 2/13/2009 9:24 AM, Blogger Amelia said…

    cosi' si fa!!! bando alle ciance bando ai tentennamenti e via verso nuove avventure!!! e brava la nostra Graziella

     
  • At 2/13/2009 10:52 AM, Anonymous Francesca said…

    Anche la famiglia Procione è ormai completamente dipendente da quel caffé.
    Baci
    Francesca

     
  • At 2/13/2009 11:20 AM, Blogger graziella said…

    Cassandrina: ti assicuro che questa macchinetta è di una semplicità unica, le capsule di caffè hanno dei colori magnifici, che solo per quelli vale la pena di comprare il caffè!

    Amelia : già! Buttiamoci all'avventura alla faccia di chi mi vuole male!

    Francesca: allora tu mi capisci bene! Anche Lorenzo vuole il latte con la schiuma... decaffeinato naturalmente, non ha bisogno di agitarsi ulteriormente!

     
  • At 2/13/2009 11:43 AM, Blogger la nanna said…

    1) infinita invidia per il tuo viaggio in Spagna! Fai STRABENE :)
    2)stavo per regalarmela a Natale, ma il moroso mi ha fatto venire un miliardo di dubbi sul fatto che poi sarei stata vincolata alle cialde.. GRUNT!
    3)non ho gli stampini per le maddalene, vergogna a me!

     
  • At 2/13/2009 12:46 PM, Blogger Maria Giovanna said…

    Già ho espresso la mia in merito al viaggio, anche se anch'io a 32 anni non ho mai fatto nulla da sola, hai fatto bene a farti un regalo.

     
  • At 2/13/2009 1:41 PM, Blogger graziella said…

    La Nanna:
    1) Quasi quasi mi invidio da sola! :-)
    2) Il bello della Nespresso è che non fai nessun contratto, quindi le capsule le ordini quando vuoi e quante ne vuoi!
    Fattelo questo regalo!
    3) Grossa mancanza!
    Io le avevo ricevute in regalo dagli orsi Aostani e guai a chi me le tocca!

    Maria Giovanna, stavolta mi son fatta davvero un regalone!

     
  • At 2/13/2009 8:21 PM, Blogger cannella said…

    Veciaaaaa!!!! E che mi dici che potrai anche provare il cappuccino della Nespresso nelle TUE tazze coi gattini??? Però adesso devo ordinare il CAPRICCIO!!!!
    Sono pronti i cartelli con le indicazioni da stampare
    ;-DDDDDDDDDDDDDDDD

     
  • At 2/14/2009 1:13 PM, Blogger graziella said…

    Che emosssione le mie tazze con i gattini!!!!!
    Non serve per forza il "capriccio", son buoni tutti!
    Invia i cartelli che comincio a prepararmi il taccuino del perfetto viaggiatore! ;-DDDDDDDDDDD

     
  • At 2/14/2009 9:13 PM, Blogger elisabetta said…

    Ragazza, urge serata di ciacole (magari prima che mi voli in Spagna...). Allerta anche la Terry, c'è un ristorante nuovo che proprio vorrei testare, a Venezia... (veramente anche più di uno)
    ;)))

     
  • At 2/15/2009 12:11 PM, Blogger graziella said…

    Elisabetta: allerto, allerto!!!!
    Sempre pronte!

     

Posta un commento

<< Home

More about Delizie divine