giovedì, luglio 26, 2007

13 Commenti:

  • At 7/27/2007 1:14 PM, Anonymous saretta said…

    Coraggio Graziella!Non conosco il motivo della tua sofferenza ma ti mando un pensiero positivo ed un abbraccio virtuale, con la speranz a che tu trovi nuovamente il cielo blu sopra le nuvole..
    Saretta

     
  • At 7/29/2007 10:45 AM, Blogger cannella said…

    Ciò comare, cossa xea 'sta roba, co tante bee statue che ghe xé in giro, proprio una del simitero te dovevi mettarghe?
    Dài, tira via 'sta schifessa e métighe un bel piaton de lasagne!

     
  • At 7/29/2007 2:52 PM, Blogger Gli Scribacchini said…

    No, no, no, no, no e ancora NO!!!!!
    Eccheccavolo! Devo venire lì e sculacciarti come una bambina?
    Via 'sta roba, su la testa e avanti marsch!
    Lapattinca***ta

     
  • At 7/30/2007 11:01 AM, Blogger Saffron said…

    carissima,
    queste foto non sono da te! mettiamo da parte le lacrime e facciamo vedere che donna forte e determinata sei!

     
  • At 7/30/2007 12:28 PM, Blogger sunny said…

    ...non ho alcun diritto a darti consigli...ma qualsiasi cosa sia successo e chiunque sia il responsabile, non è giusto dargli la soddisfazione di abbandonare il campo.
    Ti abbraccio

     
  • At 8/02/2007 2:33 PM, Anonymous Anonimo said…

    ritornAAAAAA.....Ciao Lina

     
  • At 8/04/2007 7:31 PM, Blogger sergiott said…

    Ritorno, su strade percorse: viottoli acciottolati lucidi di cammini. Rasento muri conosciuti, ascolto voci amiche, le cerco nell’aria di questa assolata giornata. Una stretta fenditura mi riporta nel tempo passato nella memoria infantile. Sento il profumo del pane. Odore di panni lavati stesi ad asciugare.
    Una pagina strappata lascia intravedere scolorite parole: “ dove vanno le ricciute donzelle che recano anfore colme sulle spalle”. Quante finestre aperte, ad accogliere la luce, gli sguardi; a donare pensieri a regalare emozioni. Parole non dette, trattenute nel cuore. Forse inutili chissà?
    Un giorno riaprirai la tua finestra, ti affaccerai di nuovo su questa via, e passando da essa dimenticherò la rabbia di vivere.
    a presto.

     
  • At 8/09/2007 8:57 PM, Anonymous antonella said…

    dopo una settimana di vacanza appena ritornata sono venuta a vedere se stavi meglio o se c'era un movimento di "riscossa " ......niente di nuovo vedo, se non la testmonianza di tanto affetto nei tuoi confronti. domani torno in montagna con il mio dolce canino "morfeo" ci rivediamo il 19 mi raccomando.....

     
  • At 8/21/2007 9:12 PM, Anonymous antonella said…

    Ciao io sono tornata .....attendiamo tutti che torni anche te ...........dal tuo Viaggio

     
  • At 8/23/2007 8:00 AM, Anonymous Anonimo said…

    Torna e ti offro una fetta di torta Clara con tazzona di tisana di tuo gradimento. Ciao Lina

     
  • At 8/27/2007 5:46 PM, Anonymous Anonimo said…

    Io intanto ho cucinato il pollo caramellato...
    era buonissimissimo. E siccome ho fatto una splendida figura che devo a te, ti ringrazio.
    Ripensaci, dài.
    Miss Mizzy

     
  • At 8/29/2007 10:55 AM, Blogger JAJO said…

    Ehi, dai.... adesso basta !!!! :-)
    Nessuno può avere il diritto di calpestarti e di ridurti così !!!
    Fatti forza e torna in superficie !! Vivi nella città più bella del mondo, che ne ha passate tante nella sua storia: trova in lei la serenità di affrontare il presente ed il futuro. Noi siamo qui che ti aspettiamo (e siamo sicuri che tornerai più simpatica e vitale di "prima").
    Un grosso abbraccione !!!!
    Jacopo

     
  • At 9/16/2007 9:51 AM, Anonymous Anonimo said…

    Se la torta Clara non ti piace ti preparo i biscotti di Gianna. Dai ritorna. Ciao Lina

     

Posta un commento

<< Home

More about Delizie divine