giovedì, aprile 16, 2009

Dal cestino del pic-nic

Avrei voluto togliere i due post precedenti perchè stridono molto con quello che vado a pubblicare ora, ma poi mi son detta che forse non è giusto, la vita è fatta di tante cose, tutte convivono insieme, allora anche qui, dove c'è parte della mia vita, si condivide il bello e il brutto.
Sempre e comunque si deve andare avanti. Chi resta è costretto, purtroppo o per fortuna a guardare oltre.

Allora ripartiamo dal pic-nic di Pasquetta!
Noi ci siamo abbandonati al sole in un bel prato nei pressi del Monte Grappa! Una splendida giornata fra amici di vecchia data, tra barzellette sentite mille volte e chiacchiere a non finire!
Naturalmente che giornata di pasquetta è se non si mangia?????
Grigliatina veloce di wuster, pancetta, polenta e salsicce poi ognuno ha fatto qualcosina e si è condiviso!
Tra le cose che ho portato io c'è questo rotolo di mortadella e ricotta, ormai collaudatissimo e gradito a molti, ma ancora mai fotografato.





Rotolo di mortadella e ricotta
(la ricetta credo di averla trovata su Cucina Moderna, ma ho prestato la pagina relativa e non è più tornata indietro, quindi non so se era esattamente così!)

1 rotolo di pasta sfoglia
4 fette di mortadella tagliata un pò spessa in modo che resti intera
250 gr di ricotta
due cucchiai di grana grattuggiato
una grattuggiata di noce moscata
sale
un tuorlo
semi di sesamo

Appoggiate le fette di mortadella su un piano in modo che si sovrappongano e creino una pecie di quadrato (due sopra e due sotto vicine, vicine: mi sono spiegata?).
A parte mescolate la ricotta con il grana, la noce moscata e un pizzico di sale.
Spalmate il composto sulla mortadella e arrotolatela su se stessa in modo da formare un salsicciotto.
Ponetelo al centro della pasta sfoglia stesa e avvolgetelo con la stessa.
Spennellate il rotolo ottenuto con il tuorlo d'uovo e cospargete con i semi di sesamo.
Infornate a 200 gradi per circa mezz'ora e servite tiepido o freddo!

Etichette: , , , ,

11 Commenti:

  • At 4/17/2009 9:11 AM, Blogger cannella said…

    'Scolta comarella, ma dove l'avevi nascosto fino ad ora 'sto rotolo???? Domani sarà mio!
    Baci in fronte, oggi giornata MICIDIALE, scapo, ma poi ci sentiamo. SMUACK!

     
  • At 4/17/2009 11:28 AM, Blogger graziella said…

    Fatto mille volte, ma sempre mangiato alla velocità della luce!
    Aspetto news!
    Baci!

     
  • At 4/17/2009 4:06 PM, Blogger Giovanna said…

    mi piace!!! io la ricotta la uso come l'acqua :) lo faccio presto!

     
  • At 4/18/2009 12:36 PM, Blogger graziella said…

    Io di solito la faccio scadere nel frigo! Chissà come quando la compro mi sembra che la userò immediatamente, invece poi ristagna, mah! Misteri della spesa!

     
  • At 4/20/2009 11:01 AM, Blogger Slow Mais said…

    Sembra alla mia portata ...

     
  • At 4/20/2009 6:06 PM, Blogger graziella said…

    Assolutissimamente si!

     
  • At 4/21/2009 9:49 PM, Blogger cuochetta said…

    Io ho avuto la fortuna di assaggiarlo questo mitico strudel!
    mmm che buono!

    vedi... nonostante tutto riesco ancora a provare desideri culinari!
    Annina

     
  • At 4/21/2009 10:40 PM, Blogger graziella said…

    Annì te ce voleva la mortazza per risvegliare antichi amori????
    Potevi dirlo subito!
    ;-DDDDD

     
  • At 4/23/2009 10:30 AM, Blogger Gunther said…

    è un idea per il pic nic molto carina

     
  • At 11/19/2009 11:12 AM, Blogger Manuel said…

    Graziella, ti prendo in prestito questo rotolo. Lo faró questa sera per festeggiare il compleanno di una amica (festa sorpressa per lei, con gli amici portando il cibo). Qualcuno si è accorto che oggi è giovedì, che siamo impegnati???, eh? eh?

    Auguri in ritardo per il ragazzo scout.

     
  • At 11/19/2009 11:32 AM, Blogger graziella said…

    Ruba ruba pure!!!!
    Questo rotolino ha molti fans ora, dalle mie parti!!
    Fammi sapere cosa ne pensano i tuoi amici!
    Grazie degli auguri, riferirò!

     

Posta un commento

<< Home

More about Delizie divine