lunedì, novembre 23, 2009

Invece dell'aspirina...

CON QUESTO POST SI VORREBBE DAR SOLLIEVO AL BURRITO INFLUENZATO!!! CHE DA BRAVO "MASCULO" SPAGNOLO CON UNA TISANINA SI FA FRESCO!
Allora per lui e per i pochi, ma affezionati lettori:
LE CROCCHETTE DI PATATE


Le crocchette qui su son di due tipi: le classiche (tutta patata! Senza doppi sensi!) e quelle con il ripieno al gorgonzola (che sono le pollotte! Sempre senza pensare male!!!).
L'idea di infilarci il gorgonzola, mi è venuta dopo aver ricevuto in dono una fettona di "formaggio verde" (come si è chiamato da sempre a casa mia) da Chiara-Petula sabato, quando ha pensato bene di calare in laguna!
Però confesso che alla fine ci ho ripensato, mi scocciava sprecare un originale gorgonzola di Novara (che ho scoperto essere la vera patria di questo formaggio!) per una ricetta che magari non sarebbe neanche riuscita e me lo tengo in serbo per altri momenti!
Insomma alla fine queste crocchette si fanno così:
si lessano 400 gr di patate in acqua salata, si schiacciano come se doveste fare il purè, al composto ho aggiunto il rosso di 1 uovo, 2 cucchiai abbondanti di parmigiano reggiano grattuggiato, sale, pepe e noce moscata.
Per quelle ripiene ho preso parte del composto, ho creato una mezza pallina con una conchetta dove ho messo un cubetto di formaggio e ho richiuso! (come è difficile spiegare una cosa tanto semplice!!! Mi avete capito????).
Ho passato le crocchette leggermente nella farina, poi in 1 uovo e il tuorlo avanzato, e poi nel pangrattato e ho fritto in abbondante olio!!!

Etichette: , ,

6 Commenti:

  • At 11/23/2009 9:54 AM, Anonymous Anonimo said…

    Sul Gorgonzola: non è proprio così! Il formaggio è originario del paese omonimo, anche se produzione si è poi allargata nelle zone di Milano, Pavia, (in parte) Como e anche Novara. Quest'ultima città nel secolo scorso ne è diventata la maggiore produttrice. Come sia... è buonissimo!!!

    Sulle crocchette passo... preferisco la patata-patata (e i doppi sensi si sprecano!) anche perché ci lavoro meno.

    Ciao
    Carlo

     
  • At 11/23/2009 11:22 AM, Blogger Mestolo e Paiolo said…

    Buone entrambe, ottima l'idea del gorgonzola.
    Ciao

     
  • At 11/23/2009 5:24 PM, Blogger graziella said…

    Carlo: mi son spiegata male! In effetti Petula aveva detto che il più buon gorgonzola era quello di Navara, non che fosse nato lì!
    Comunque sia, hai ragione è buonissimo!
    Poi la patata è buona in qualunque modo! (evvia con le allusioni!)

    Stefano: grazie!

     
  • At 11/23/2009 5:54 PM, Blogger cannella said…

    Scrivo da parte del burrito influenzato: dopo questa visione ha iniziato a scodinzolare e ragliare a più non posso...credo di aver capito che gradisce anche la versione a tutta patata! E dice anche che se vuoi passare di qua e portarti dietro il gorgonzola di Petula, il pane lo forniamo noi.
    Grasssie comare! Sono anche molto più semplici di quanto pensavo e, ovviamente, le frigge lui!
    ;-)))))))))))))

     
  • At 11/23/2009 6:13 PM, Blogger VanigliAli said…

    Gra! A me van benone così se me ne vuoi portare un qualche quintalino! ;) visto che il gorgonzola non lo amo troppo.. Il consorte della Canny ammalato lo posso ben capire, che domani devo tornare a lavoro (voglia noooooon pervenuta!!).. approfitto per ringraziarti di aver avvisato tu Monica della citazione da me, perchè ieri da lei c'ho provato ma non facendo parte del team non riuscivo a lasciare commenti e la connessione era torda quindi non ho potuto mandarle una mail-ina.. brava informatrice!! :))
    Ripeto: Canny, fondiamo il club di chi vuole la Gra per vicina di casa per i momenti di sconforto!! ;-DDDDD

     
  • At 11/23/2009 6:37 PM, Blogger graziella said…

    @ Canny anche tu??? "Tutta patata"!! Qui mi chiudono il blog in men che non si dica!!!
    Comunque arrivo con sotto braccio il gorgonzola!

    @ Ali di niente! Tranquilla aveva cancellato anche me dai sui adepti, ma oggi son riuscita a commentare!Ci mancherebbe altro!!!;-)))
    venite, venite: Maerne è un'accogliente e ridente cittadina!!!

     

Posta un commento

<< Home

More about Delizie divine