giovedì, gennaio 12, 2006

Deviazione obbligatoria

Lascio per il tempo di un post i miei argomenti preferiti per condividere con voi un pensiero che mi ha accompagnato oggi. Dopo la pausa natalizia sono tornate anche qui da noi l'incubo degli automobilisti: LE TARGHE ALTERNE!
Fino ad ora il mio comune di residenza ne era fuori, da oggi non più! Dalle 8 alle 10 e dalle 16 alle 19 solo targhe pari! Io naturalmente come il consorte ho targa dispari! Per recarmi al lavoro, dove invece il divieto si estende "senza pausa pranzo", ho bisogno del permesso/lascia passare del datore di lavoro che mi consente di circolare in quanto "lavoratore turnista in zona non servita da mezzi pubblici", ma tale permesso non vale per mio comune al quale dovrei presentare altra documentazione, ogni qualvolta dovessi averne bisogno, avvero ogni settimana!
Se invece volessi andare a trovare la mia mamma, dovrei transitare attraverso altri due comuni che chissà quali regole hanno!
Il mio quesito è dunque questo: il provvedimento farà anche bene all'ambiente, ma è decisamente deleterio per il mio cervellino evidentemente limitato!

3 Commenti:

  • At 1/13/2006 7:21 AM, Anonymous Anonimo said…

    ...per il comune di Martellago il divieto NON RIGUARDA i residenti
    Saluti da FRADEO

     
  • At 1/13/2006 1:41 PM, Anonymous Francesca said…

    Ma dici sul serio?! Non si sono nemmeno coordinati tra i comuni vicini?
    lo trovo uno scandalo, ecco!
    Baci e in bocca al lupo!

     
  • At 1/13/2006 3:22 PM, Blogger topozozo said…

    Qui a Milano le targhe alterne sono un lontano ricordo. Qui ormai si va avanti a forzi di blocchi parziali e totali. E' già tanto che si siano degnati di escludere dal blocco totale le auto "Euro 4" (e non so se sia un bene o un male per l'ambiente, ma almeno posso circolare). La situazione è pessima ma se non altro le amministrazioni (regionale, provinciale, cittadina) sono consapevoli del problema e tentano di dare una risposta ("che però è SBAGLIATA", come diceva il guru di Quelo ;)
    A mio avviso il problema serio è che intanto ci siamo spensieratamente respirati tutto lo smog di Milano dagli anni '70 in poi, visto che a quei tempi non se ne sapeva molto di PM10 e polveri sottili.

     

Posta un commento

<< Home

More about Delizie divine