martedì, aprile 15, 2008

The Day After

Piove a "seci roversi" (secchi rovesciati)
Anche il tempo sembra consono al "The Day After"!

Il nano è ancora al governo e dobbiamo prepararci a sopportare: il suo sorriso idiota, la zeppola di Tremonti e le idee xenofobe di Borghezio.
Lo so per tirarsi su ci vorrebbe un bel dolce al cioccolato, ma non ho nulla di così corroborante nella mia cucina.

Quindi visto che di lavar lenzuola anche per oggi non se ne parla e mentre cerco di capire fino in fondo come funzionano i nuovi programmi che son stati inseriti nel pc fisso, finalmente guarito, vi lascio una ricettina veloce, veloce, tanto per gradire.
L'ho presa da "Cucina moderna-Serie Oro" che questo mese è interamente dedicato a "Pizze, focacce, torte salate".
Chi mi segue da un pò, sa che un tempo, tanto, tanto tempo fa, esisteva anche un club di Cucina Moderna.
La rivista secondo me negli ultimi tempi è molto scaduta, la compro ormai raramente, ma su questi speciali vengono raccolte le ricettine più carine.
Se volete dare un'occhiata alle vecchie ricette del club, non vi resta che cliccare sul banner qui a destra!


Crostata ai cipollotti

230 gr di pasta brisèe
600 gr di patate lessate
3 uova
4-5 cipollotti
2 dl di yogurt
50 gr di grana grattuggiato
zenzero in polvere
noce moscata
olio extravergine di oliva
sale e pepe
Pulite i cipollotti, tagliateli a fettine e fateli rosolare in un tegame antiaderente con 2 cucchiai di olio.
Schiacciate le patate lessate e mescolate il passato ai cipollotti. Unite lo yogurt, il grana grattuggiato, i tuorli, un cucchiaino di zenzero, una grattuggiata abbondante di noce moscata, un pizzico di sale e una manciata di pepe.
Unite gli albumi montati a neve.
Disponete la pasta in una tortiera rotonda e bucherellate il fondo, versatevi l'impasto.
Infornate a 200 gradi per 45 minuti (forse anche meno, la mia si è colorata troppo).


Voglio anch'io Zapatero!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Etichette: , ,

10 Commenti:

  • At 4/15/2008 11:02 AM, Blogger la nanna said…

    Graziella cara, dove possiamo fuggire? Magari da Zapatero davvero? Sono delusa, sfiduciata, annichilita. Passami una fetta i crostata che almeno cerco di tenermi su :-(((

     
  • At 4/15/2008 11:14 AM, Blogger graziella said…

    Si, Nanna! Fuggiamo!!
    Con la valigia di cartone!
    Magari qualcuno lì in Spagna ci ospita????

     
  • At 4/15/2008 11:49 AM, Blogger la nanna said…

    Eh! Magari! Io comincio a pensarci seriamente!!! Preparo il fagotto?

     
  • At 4/15/2008 1:07 PM, Blogger cuochetta said…

    per consolarci una bella fettona di questa torta PLEASE...

    qua non ci resta che piagere... nevvero??

    sigh sigh

     
  • At 4/15/2008 4:13 PM, Blogger cannella said…

    Veciaaaaaa!!! La branda zapateriana è pronta!!!!!(dovrò metter sù un campo di rifugiati, anche Giancarlo vuole emigrare!)
    ;-)))
    Solo una cosa: 4-5 cipollotti? Ho letto bene?
    ;-PPP
    Te struco tanto, fémose corajo...

     
  • At 4/15/2008 5:57 PM, Blogger graziella said…

    Evvai!!!
    Il mio posto letto alla casa d'accoglienza "Santa Cannella da Padova" ce l'ho!!!
    Speremo che Giancarlo no russa!!!!

    Hai letto bene!
    Io ne ho messi solo tre perchè quelli avevo, ma non si sentivano molto!
    5 ci vogliono tutti!!!

     
  • At 4/15/2008 11:34 PM, Blogger marinella said…

    Chedo asilo anch'io!!!
    Scherzo ragazze ma in effetti non so a che santo votarmi. Comunque, questa crostata mi sembra buonissima, io ne faccio una ai porri ma non ho mai usato lo yogurt, ci proverò. Baci

     
  • At 4/16/2008 12:07 PM, Blogger michela said…

    Bellissima la crostata!
    Ho una cosetta per te se passi a trovarmi!
    ciao

     
  • At 4/16/2008 12:36 PM, Blogger elisabetta said…

    La prossima volta chiamami, non per lavare lenzuola ma per fare onore a questa meraviglia (cipolle anche a colazione, se potessi...).
    La valigia è a portata di mano, i pupi li preparo in quattro e quattrotto... fammi un fischio quando decidi di espatriare...

     
  • At 4/16/2008 10:07 PM, Blogger graziella said…

    @Marinella anche per me era la prima volta che aggiugevo lo yogurt, ma il risultato è stato davvero buono!

    @Michela grazie!!! Dovrò comprarmi una vetrina dove mettere tutti questi bei premi!

    @Elisabetta stai certa che la prossima volta ti chiamo sicuro!
    Facciamo finire la scuola alle creature e poi organizziamo per bene la fuga!!!! ;-)

     

Posta un commento

<< Home

More about Delizie divine