domenica, marzo 05, 2006

Cena a quattro mani!

Venerdì sera mi sono scatenata! Io insieme a Elena, l'autrice della fantastica crostata di San Valentino, ci siamo ritrovate a casa mia per preparare una cena per otto nostre colleghe.
E' stata una cena un pò mista! A Elena è toccato comprare e cucinare il pesce! Ne sono uscite delle favolose cozze gratinate e degli splendidi spaghetti con le "canoce" ovvero cicale di mare per i più precisi!
Ma potevamo accontentarci sono di un antipastino e di un primino? No!! La serata di ciaccole doveva prolungarsi! Avevamo un arretrato di qualche mese di pettegolezzi, quindi anche la cena doveva farci compagnia per qualche ora.










Abbiamo esordito con il
tzatziki che ho accompagnato....udite, udite.....con una splendida focaccia al rosmarino che è lievitata finalmente come si deve! Che grande soddisfazione!
Sulla tavola già c'erano i miei rotolini di frittata con robiola e rucola, che pur essendo un piatto piuttosto estivo è sempre molto gustoso e apprezzato.
Ci siamo, quindi spazzolate le cozze gratinate e dei fagottini fatti di crèpe con farina di grano saraceno con all'interno mele, noci e formaggio caprino. Dei fagottini manca la foto perchè essendo un vero esperimento, ero talmente presa dal fatto che potessero essere una schifezza che mi son dimenticata di immortalarli! Invece erano davvero squisiti, la mela non contrastava il resto dei sapori e quindi mi è andata bene!
A questo punto erano pronti gli spaghetti! Grazie anche a delle "canoce" freschissime sono stati spazzolati in men che non si dica!
Forse avremmo potuto fermarci qui, ma un'altro esperimento era uscito dal mio forno e richiedava la prova-assaggio: un plum-cake salato con speck, cipolla e erba cipollina! Promosso anche lui!
Quando ho tanta gente a cena (vedi pranzo di Natale o feste di famiglia) mi sembra che quello che preparo sia sempre poco, quindi avevo di scorta due focaccioni di pasta sfoglia con pollo e radicchio. Uno ha preso la strada dei nostri stomaci ormai esausti, l'altro è stata la cena del giorno seguente della mia mamma!
Per riuscire poi a terminare i nostri discorsi ci siamo tuffate in fragole con la panna e dei fantastici mignon della "Pasticceria Prosdocimi" di Zelarino (ve), famosa per le sue meringhe con la panna, ma impattibile anche nel preparare queste piccole bontà!
Soddisfatte??? Spero proprio di sì! Da come hanno gustato la cena ne sono quasi sicura! Da parte mia, ma credo di parlare anche per Elena, la soddisfazione di cucinare per gli amici è una cosa indescrivibile, quindi sotto a chi tocca ! Chi si invita?

8 Commenti:

  • At 3/06/2006 12:15 AM, Anonymous Terry said…

    ....ma che domande ....IO!!!
    Io m'invito....c'ho n'invidia a vedere tutte ste delizie che vi siete sbaffate!!! ;-)

    Ah bellaaaa.....ma guarda che ora volgio le ricette...che te credi d'aver finito così!!!

    'notte cuoca 10 e lode! ;-)

     
  • At 3/06/2006 9:56 AM, Anonymous Francesca said…

    io le cicale di mare le chiamo da sempre pannocchie:)) e le adoroooo
    siete state bravissime tu e la tua amica Elena, io mi invito senza indugi per la prossima cena!!! tirni il posto eh?

     
  • At 3/06/2006 11:07 AM, Anonymous Graziella said…

    Bene per la prossima cena siamo già in tre!
    Terry le ricettine prossimamente su questi schermi! Buona settimana fanciulle!

     
  • At 3/06/2006 7:00 PM, Blogger cannella said…

    Cosa vuoi che ti dica se stiamo chiacchierando su Google? SEI TROPPO BRAVA!!!!(anche l'Elena, però!)

     
  • At 3/06/2006 7:25 PM, Blogger gli scribacchini said…

    Ecco, io adesso svengo
    Remy

     
  • At 3/06/2006 8:32 PM, Anonymous Graziella said…

    No dai Remy! Che se poi svieni qualcuno ti sfila il piatto con le " canoce" da sotto il naso!

     
  • At 3/07/2006 9:58 AM, Blogger RoVino said…

    Ciao Graziella! Se dovesse avanzarvi qualcosa di quel ben di Dio (ne dubito!), fatemi sapere in quale cassonetto la buttate (eh eh eh...) :D
    Roberto

     
  • At 3/07/2006 10:34 AM, Anonymous Graziella said…

    Guarda Roberto giusto le scorze delle cozze! Ma risultano un pò indigeste!

     

Posta un commento

<< Home

More about Delizie divine