venerdì, ottobre 27, 2006

Altro fiore d'inverno





Bollettino meteo: Nebbia in val Padana!

Essì si avvicina la ricorrenza della commemorazione dei defunti e qui in laguna il tempo si adegua!
Giornate grigie e senza sole.
Umidità alle stelle, che significa: biancheria perennemente in casa in attesa che si asciughi, guerra con l'aspirapolvere che non vuol proprio saperne di scivolare sul pavimento. Significa vestirsi un pò a caso tanto non intoppi mai. Con la felpa si suda, con la magliettina di cotone si gela. Significa avere perennemente i capelli alla Albert Einstein, ovvero sembra di avere una cuffia infeltrita sulla testa, allora che fare???
Chiudersi in cucina e approfittare delle verdure di stagione.
Tempo di radicchio di Treviso precoce. Quindi risottino.
Stavolta ho fatto così: rosolato la cipolla tagliata fine nell'olio d'oliva, versato il riso e lasciato tostare, sfumato con un pò di vino bianco (ma con il radicchio è molto indicato anche un buon rosso!) lasciato evaporare, aggiunto il radicchio tagliato a striscioline, terminato di cuocere aggiungendo pian pianino brodo vegetale. Mantecato con una noce di burro e tanto formaggio grana!

11 Commenti:

  • At 10/27/2006 12:50 PM, Blogger gli scribacchini said…

    Miam! Coraggio, la meteo dice che è solo una velatura transitoria mentre arriva l'anticiclone.
    Io però vado a comprare il radicchio. Il riso l'ho preso per strada tornando da Venessia ;-)
    Bacio. Kat

    ps: anch'io molto Einstein nella sua fase punk. Col grigio è una sciccheria!!!

     
  • At 10/27/2006 2:23 PM, Blogger graziella said…

    Mannaggia ai metereologi! Sì la velatura ha preso casa qui da noi però!
    Un vero look aggressivo il tuo!

     
  • At 10/27/2006 3:10 PM, Anonymous nanna said…

    E non dimentichiamoci della nebbia in autostrada, che vuol dire code e costante pericolo di tamponamento.. da Ferrara ad Altedo è un must :( Però questo risottino al trevigiano mi pare un ottimo rimedio contro il malumore da nebbia :)

     
  • At 10/27/2006 3:40 PM, Blogger cuochetta said…

    Ma che coincidenza... il risottino era in programma stasera con il maritino... piccola variante piemontese, lo mantecherò con un pò di gorgonzola novarese...
    qui a Turin oggi c'è il sole però... chissà ancora per quanto... non mi illudo!
    Buon WE da domani!

     
  • At 10/27/2006 5:33 PM, Blogger Saffron said…

    Questo è uno dei miei risotti preferiti! Peccato che bisogna fare una lunga ricerca per trovare da queste parti un vero radicchio trevigiano!
    Qui a Roma siamo tornati all'estate!sandali e maniche corte e oggi c'era un cielo blu davvero terso!

     
  • At 10/28/2006 12:19 AM, Blogger cannella said…

    Adesso non vorrei scadere nel luogo comune ma, tanto per cambiare, anche qui oggi radicchio, non per nulla siamo gemelle separate alla nascita!!!
    Io però sono emigrata perché ero stufa di avere il capello moscio per la nebbia.
    MillE baci!

     
  • At 10/28/2006 9:13 AM, Blogger graziella said…

    Nanna per fortuna l'autostrada non la frequento molto, ma ti assicuro che anche le stradine buie di campagna non sono un vero spasso con la nebbia! Il fossato è sempre lì in agguato!

    Cuochetta buonissssimo con il gorgonzola! Ma il maritino delicato non lo vuole! Però pensandoci avrei potuto aggiungere un pò di fontina! Alla prosssima! Buon we pure a te.

    Saffron mi rallegri con la descrizione del cielo blu! Oggi il sole ci prova a spuntare, ma è partita persa!

    Sorellina Cannellina ci avrei giurato che anche tu radicchio!
    Oggi cambio look e da Einstein passo a Napo Orso Capo che ne dici?

     
  • At 10/29/2006 10:20 AM, Blogger sergiott said…

    cia graziella: quì da noi di nebbia nemmeno l'ombra.
    Quest'anno l'autunno lariano tiene fede alle sue promesse;comunque il risotto con il radicchio si mangia sempre volentieri.

    a presto

     
  • At 10/29/2006 10:40 PM, Blogger LaCuocaRossa said…

    laguna? ma stai a venezia tu???
    il paradiso di ogni architetto e il suo inferno perchè non c'è pietra che puoi cambiare?

     
  • At 10/30/2006 2:45 PM, Blogger lemoni said…

    Ciao tesorona! Volevo solo rallegrarti dicendo che nella zona Cassia (Roma Nord) vige uguale situazione meteorologica:nebbia a profusione per cui pure una normalissima crema da giorno sembra margarina quando la spalmi sul viso!
    Mi consolo col risotto pure io quasi quasi (che piace pure a Michi e alla mia metà!)
    Un abbraccio gruosso gruosso qui dalla Padania mooolto bassa!
    Graziella

     
  • At 11/01/2006 8:51 AM, Blogger gli scribacchini said…

    Io arrivo sempre tardi, ma ormai ci sei abituata, vero? :-)
    Bòno il Trevisàn, in tutte le versioni!
    Oggi, dopo tanto sole e caldo, giornata bigia pure qui: si va di polenta! E domani ... risotto col radìcio!
    Strucotti
    Patt

     

Posta un commento

<< Home

More about Delizie divine