lunedì, settembre 15, 2008

Dolci e persone dolci

Intanto togliamo la foto del bel Garko che fa agitare le signorine e tiene lontani gli omini (vero Topozozo?).

UDITE! UDITE! Son tornata ai fornelli!!!
Sarà per quello che piove da sabato e le temperature si sono abbassate di 10 gradi e più??

Prima di darvi la ricettina del dolcetto che ho appena sfornato e assaggiato (naturalmente!!) due paroline sull'incontro fra maestre-cuoche, cuocastre e cuochette: Fantastico!!!! (è una parola sola!)
Non era un primo incontro, quindi sapevo già che andavo a trovare delle persone fantastiche, ma per la prima volta siam riuscite a passare più di qualche ora insieme!

Quel che abbiam vissuto resterà nelle foto scattate, che prima o poi riuscirò a spedire senza far schiattare la posta elettronica, ma sopratutto nei ricordi e nel nostro cuore, finchè verrà un nuovo incontro!!

Vi voglio bene ragazze!!!!
Riponiamo i fazzoletti e torniamo alle nostre tavole!
Avevo promesso alle donzelle di cui sopra che sarei tornata a pasticciare e voilà!
Mentre nel forno lievita il pane della mezz'ora, che Cuochetta dice essere oramai un suo cavallo di battaglia (la ricetta la trovate da Maria Giovanna, altra certezza della blog-sfera!) vi presento i Fagottini di mele che ho scovato in un blog a me sconosciuto, fino ad oggi: Il mattarello filosofico.


Vi riporto la ricetta qui per comodità.
Per la pasta:

150 g ricotta
7 cucchiai di latte
1 uovo
7 cucchiai di olio
75 g zucchero
300 g farina bianca
1 bustina di lievito

Per il ripieno:
2 mele piccole
4 cucchiai di zucchero
3 cucchiai di uvetta
rum o succo di limone
Io aggiungerei anche un pizzico di cannella

In una ciotola amalgamare con un cucchiaio la ricotta, lo zucchero, il latte, l’uovo e l’olio; setacciare farina e lievito e aggiungerli a cucchiate al composto continuando a mescolare con il cucchiaio finchè sarà possibile, dopodiché trasferire l’impasto sul piano di lavoro infarinato e impastare a mano incorporando tutta la farina e aggiungendone altra se l’impasto dovesse essere ancora troppo appiccicoso.
Preparare il ripieno saltando in padella per una decina di minuti le mele tagliate a cubetti piccoli con lo zucchero e l’uvetta ammorbidita nel rum e lo stesso rum o se preferite, il succo di limone e la cannella.
Intanto stendere la pasta ricavando dei dischi di circa 10 cm di diametro; porre al centro di ogni disco un cucchiaio di ripieno e chiudere a mezzaluna sigillando i bordi spennellandoli con del latte.
Cuocere in forno già caldo a 180° per 20/25 minuti, sfornare e spolverizzare con tanto zucchero a velo.

Etichette: ,

18 Commenti:

  • At 9/15/2008 7:11 PM, Blogger cuochetta said…

    Non ci sono parole... x quello che hai scritto... grazi grazie grazieeeeeelllla!

    Quella tazza mi sembra di conoscerla ;-)

    Un bacioneee
    una mamma che fugge sempre...
    Anna

     
  • At 9/15/2008 7:40 PM, Blogger Mattarella said…

    Buoooni, spero siano piaciuti anche a te!grazie per la visita!!

     
  • At 9/15/2008 8:36 PM, Blogger graziella said…

    @Cuochetta: molto altro ci sarebbe stato da dire, ma quello ce lo diremo tra di noi!

    @Mattarella: davvero buonissimi! Verrò a trovarti ancora se le ideuzze che mi dai sono buone come queste!

     
  • At 9/16/2008 11:24 AM, Anonymous Francesca said…

    Buoni assolutamente da fare.
    Ciaooo

     
  • At 9/16/2008 11:26 AM, Anonymous Anonimo said…

    Ciao.Mi chiamo Manuela..è bello il tuo blog!!

     
  • At 9/16/2008 11:33 AM, Blogger graziella said…

    @Francesca si, si consigliati!
    Oggi passeranno anche la prova-colleghe, ma lì vado sul sicuro!

    @Ciao Manuela grazie della visita!
    Torna quando vuoi!
    A presto!

     
  • At 9/16/2008 2:43 PM, Anonymous Anonimo said…

    Anche io nuova dalle tue parti...
    ma decisamente soddisfatta...
    tornerò presto, ma tu continua a cucinare come hai promesso alle tue amiche!

    Giulietta

     
  • At 9/16/2008 11:39 PM, Blogger graziella said…

    Grazie Giulietta, mi metterò d'impegno!
    A presto!

     
  • At 9/17/2008 9:00 PM, Blogger elisabetta said…

    Ehi ehi ehi, attenzione che ti controllo... scherzo, ovviamente: mi sa tanto che quel pane superveloce lo proverò presto anch'io (mica sempre ci sono a disposizione 5-6 ore per la lievitazione...).
    E questi dolcetti? hanno un aspetto fantastico!

     
  • At 9/17/2008 11:48 PM, Anonymous Mercè said…

    Madre di Dio!!!!!!
    Che rischio!!!
    Tu e Canny giunte!!!
    Sicuro che le pietre di Venezia Tremarono!!!!
    Baci per le tre cuoche!!!!

     
  • At 9/18/2008 10:18 AM, Blogger Dolcetto said…

    Boooooni questi fagottini!! Dai, passamene uno, non fare l'egoista!! ;D

     
  • At 9/19/2008 11:48 AM, Blogger graziella said…

    @Elisabetta: Buono il pane! Si! Si! Si! Un filone l'ho congelato, pronto per le "urgenze"!
    Bambini a scuola? Urge organizzare una calata a Venezia!

    @Mercè ci siam trovate in territorio neutro altrimenti il rischio per la nostra città sarebe stato troppo alto! ;-))

    @Dolcetto, mannaggia, finiti!!
    Alla prossima ne tengo uno in serbo per te! Come accompagnamento preferisci thè o caffè?

     
  • At 9/20/2008 9:04 PM, Blogger ( ^^)/ said…

    Buonissimi! E grazie a te ho conosciuto mattarella! Ha delle ricette molto interessanti!

    A presto 0_0Tina

     
  • At 9/21/2008 11:26 AM, Blogger graziella said…

    E' vero, ci son delle ricette carinissime, sopratutto dolci!
    Il bello della rete!

     
  • At 9/21/2008 3:37 PM, Blogger michela said…

    Queste le ho già fatte anche io..ora mi segno questo blog.
    ciao

     
  • At 9/23/2008 5:34 PM, Blogger Maria Giovanna said…

    Arrivo un pò in ritardo per ringraziarti della citazione, negli ultimi tre mesi sono stata rapita dal marito ed assunta come banconista nella nostra gelateria che con sacrificio portiamo avanti, grazie per avermi definito "altra certezza della blog-sfera", onoratissima ;D
    Tra breve mi ritroverete in piena attività, baci!

     
  • At 9/23/2008 6:06 PM, Blogger graziella said…

    Ti aspettiamo prestissimo Maria Giovanna!
    Così ci racconterai anche della tua nuova avventura imprenditoriale!

     
  • At 10/02/2008 4:28 PM, Anonymous egi said…

    accidenti ...questi fagottini invogliano...
    dovrò aggiungerli alla serie 'dolci di graziella'!
    alla prima occasione li provo, poi ti saprò dire i miei risultati
    ;-))
    (arcobaleno)

     

Posta un commento

<< Home

More about Delizie divine