lunedì, marzo 16, 2009

Primavera e pasta paciugo

L'arrivo della primavera per me è segnata dall'arrivo delle fragole! Quelle belle, quelle rosse, quelle dolci, non le loro sorelle invernali tristi e che non sanno da nulla.
All'iper erano in offerta a 0,99 al cestino da mezzo chilo! Impossibile resistere, io e Lorenzo un pò le abbiamo mangiate semplicemente in macedonia e l'altro cestino è finito in una crostata con crema pasticcera!!!



Il piatto del giorno di oggi, lo definirei un "paciugo" ovvero un "pastroccio", non molto bello da vedere, ma vi assicuro molto buono da mangiare, anzi buonissimo.


Per questa pasta, veloce, tritate finemente un porro e fatelo stufare in padella con dell'olio, aggiungete del radicchio di Treviso tardivo anche lui tagliato a piccoli pezzi. Sfumate con del vino bianco e lasciatelo evaporare. Salate pepate e lasciate cuocere per pochi minuti. A fine cottura aggiungete poca panna e alcune noci sbriciolate. Servite caldissimo.

Etichette: , , , , ,

7 Commenti:

  • At 3/17/2009 12:48 PM, Blogger michela said…

    Anche io una porzione per ciascun piatto.
    grazie
    ciao

     
  • At 3/17/2009 1:22 PM, Blogger Dolcetto said…

    Anch'io mi sto gustando le fragole che ora trovi in offerta, sabato mi sono fatta tre torte tutte per me! La tua è fantastica... e la pasta pastrocchio è sempre quella che riesce meglio, gustosissima!

     
  • At 3/17/2009 5:31 PM, Blogger elisa said…

    ti rispondo qui..non sbagli!Ci sono cose che non vanno come dovrebbero e mi rendono un po' malinconica, ma passerà!!
    Intanto mi godo con gli occhi questi stupendi piatti..e ti abbraccio forte!
    Grazie!!

     
  • At 3/17/2009 10:46 PM, Anonymous Anonimo said…

    Buone le fragole, ma manco ci provo... il primo invece credo sia alla mia portata, anche se il radicchio faccio fatica a trovarlo da queste parti.
    Carlo

     
  • At 3/19/2009 9:59 AM, Blogger graziella said…

    Dai forza Carlo, buttati alla prova!
    Dov'è che non arriva il nostro stupendo radicchio??

     
  • At 3/19/2009 5:09 PM, Anonymous Anonimo said…

    Ciao... mi delurko un attimo per dirti che il problema del radicchio tardivo è che fuori dalla sua zona, per comprarlo, occorrerebbe vendere un rene. L'ho visto l'altro giorno al Con*d (centro-sud) a 12.90 al kilo...
    Conosco la lavorazione che c'è dietro questo meraviglioso alimento, ma parecchia speculazione anche... :-(
    Kimmy

     
  • At 3/20/2009 12:07 AM, Blogger graziella said…

    Kimmy: immaginavo che un prodotto così legato al territorio potesse costare tanto, ma non così tanto!!!!
    Neanche se lo porto a piedi fino in sicilia non giustifico i 12,90 al Kilo!
    Non vi dico neanche quanto lo paghiamo qui.... ok, praticamente ce l'abbiamo sotto casa, ma......

     

Posta un commento

<< Home

More about Delizie divine