venerdì, gennaio 20, 2006

Metti quattro colleghe a pranzo

Tra le tante colleghe che ho (sono un pò più di un centinaio) con alcune, dopo 10 anni di convivenza, siamo diventate anche amiche. Con quattro o cinque di loro abbiamo istituito un appuntamento, che è diventato "sacro": ci ritroviamo una mattina durante la settimana, dopo aver spedito i mariti al lavoro (quelli che normalmente tornano a casa per pranzo quel giorno si accontentano di un panino al bar o approfittano dalla loro mamma) , dopo aver portato i bambini a scuola, dopo aver sistemato i lavoretti di casa! Il programma della mattinata è semplice: chiacchiere a non finire e quando è l'ora del pranzo, la padrona di casa di turno, si dà da fare ai fornelli con l'aiuto del resto della "conbriccola". Verso le 15 tutte a casa per recuperare i bambini!
Ieri è toccato a me! Premetto che siamo tutte delle ottime forchette e ci accontentiamo anche di una pastasciutta semplice, tanto l'importante è ritrovarsi insieme per qualche ora di vero relax!
Loro sono quelle che di solito si invitano per il mio "Riso all'indonesiana", ma stavolta ho voluto cambiare, sempre restando in tema "Esotico". Ho offerto loro degli "involtini primavera" che compro dal mio macellaio, l'artefice è la moglie, e sono buonissimi! Come piatto unico ho preparato "Pollo con gli anacardi" di cui ho già postato la ricetta accompagnato da "riso pilaf".
Il "riso pilaf" io lo faccio così : preparo 1/2 litro di brodo vegetale. A parte faccio imbiondire due cucchiai di cipolla in un pò d'olio d'oliva. Verso il riso in modo che si unga bene, lo dispongo su una pirofila da forno e lo copro con il brodo. Chiudo la pirofila con un foglio di alluminio e la pongo in forno a 200 gradi per 20 minuti.

Abbiamo chiuso il pranzo con dell'ananas fresco e con i "dolcetti di riso soffiato". La ricetta mi è stata gentilmente regalata da quella che sta diventando la mia "Maestra"!
Inutile dirvi che non avanzato un granchè e che tra una risata e l'altra il tempo è volato! L'appuntamente per il prossimo incontro è da Micky, che deve farci sperimentare una ricetta che ha visto fare su una di quelle tv locali dove di solito si parla un italiano stentato! Il "cuoco" era un anziano signore tremolante! SPERIAMO BENE!!!!!!!!!!!!

5 Commenti:

  • At 1/21/2006 11:58 AM, Blogger cannella said…

    Graziella, sono aumentata di tre chili al leggere questo post, per vari motivi: a) sei un'esagerata, macché maestra! b)per il menú del pranzo! Mi son stampata il tuo riso all'indonesiana che è molto ma molto più ricco del mio. Il pilaff invece lo facciamo assolutamente identico: anime gemelle! Un bacione, buona giornata!

     
  • At 1/21/2006 12:02 PM, Anonymous graziella said…

    Ti aspettavo! Cosa dici dei dolcetti? Sono invertiti perchè non avevo trovato le "codette" colorate, sul cioccolato scuro non si sarebbero viste! Siamo assolutamente "separate alla nascita", come si intitolava una rubrica di un giornale, che metteva a confronto delle persone molto simili!
    Buona giornata!

     
  • At 1/21/2006 5:08 PM, Blogger cannella said…

    Lo dicevo io che li vedevo rovesci!!!

     
  • At 1/22/2006 2:16 PM, Anonymous Ivano said…

    che bel pranzetto graziella , vedo che anche a te piace l'esotico ! brava sperimenta sperimenta !carino il pollo agli anacardi , e i dolcetti rovesciata di cannella !!! stai attenta alla maestra non sfugge niente !!! :)
    un abbraccio

     
  • At 1/22/2006 5:20 PM, Blogger cannella said…

    Donna, ma che fai oggi? Non ti sei ancora accorta che hai un invito per il nuovo MeMe? Lo so che non vedi l'ora!!!!Baciotti

     

Posta un commento

<< Home

More about Delizie divine